Apr 9, 2018

7 cose da considerare quando quando progetti la tua cucina

0 comments

 

La cucina che un tempo si trovava nel retro della casa, oggi è una delle stanze principali

. Quando decide la progettazione della tua cucina, è necessario prendere alcune cose in considerazione. Vuoi un look moderno o tradizionale? Hai spazio per una cucina a isola? Che tipo di illuminazione preferisci? Una volta che la tua visione è completata la progettazione può iniziare.

 

 

Progettare la tua cucina da sogno può essere po 'difficile, ma con l'ispirazione e la guida giusta può essere una passeggiata. Il trucco nel design della cucina di oggi è creare una cucina più aperta e renderla una parte integrante di una sala da pranzo o creare un soggiorno-cucina:

 

Qui ci sono le 7 cose da considerare quando progetta la tua

  1. Kitchen Island - Se stai ridisegnando una cucina esistente o stai pianificando una nuova cucina, è necessario avere un paio di cose in mente. Se hai lo spazio necessario potrebbe essere una buona idea includere un'isola o una penisola nel design della cucina. Essa ti permetterà di mantenere una visuale mentre cucini e mantenere una conversazione con i familiari o gli ospiti che stanno nella stanza accanto-.

  2. cucina Capony E 'usata per dare alla stanza alcuni bordi visibili senza bloccare la vista. E 'anche consigliabile, se possibile, di avere un soffitto alto in cucina per creare la percezione di spaziosità-.

  3. il legno scelto per i mobili da cucina influenzeranno l'aspetto generale. Se desideri un look leggero, usa un legno di colore chiaro. Frassino, quercia, acero o castagno. Per un look più imponente puoi usare il medio ciliegio o legni con colori piu scuri.

  4. Cambusa-Type Design: Una Navata singola e contatori ai lati sembra essere la migliore scelta in termini di efficienza. Questa disposizione rende facile girarsi dal lavello al piano cottura, quindi considera un disegno tipo cambusa, se sei alla ricerca di efficienza-.

 

  1. Illuminazione: Le aree del contatore sono a volte scure, anche se è presente una buona illuminazione in cucina . Ti consigliamo di mettere un illuminazione sotto i mobili. È possibile utilizzare dei punti semplici o delle luci fluorescenti per far sembrare la cucina sembrare più grande e più luminosa-.

  2. pianifica l'uso dei mobili da cucina: Prima di iniziare a progettare la tua cucina pensa a quanto spazio hai e di quanto spazio hai bisogno. La prima cosa da esaminare è la zona bancone. Presta attenzione a dove metti normalmente le cose che usi in cucina. Se due persone cucinano allo stesso tempo, assicurati che ci sia abbastanza spazio nella tua nuova cucina.

  3. I piani sono disponibili in vari colori e vengono realizzati con materiali diversi. Marmo, granito e pietra calcarea sono i materiali naturali più utilizzati. Possono essere rivestiti in colori illimitati e il rivestimento è antimacchia e resistente al calore. Quelli in laminato sono più abbordabili, ma purtroppo non sono molto duraturi. Ci sono piani di lavoro in ceramica che sono molto pratici e versatile sono disponibili in molti colori e molte forme. Ci sono anche piani in legno, che sono facili da pulire e riparare, ma non sono resistenti all'acqua o prodotti chimici. Infine, ci sono quelli in acciaio inossidabile che non assorbono le macchie ma si tendono a graffiare facilmente.

 

Quindi, pensare a ciò che è più importante per te al momento di scegliere il tuo piano di lavoro. L’aspetto o la praticità?

 

 

ATC per un’altra idea di alloggio!!!

Youtube

facebook

Twitter

Instagram

 

ATC per modelli di consumo più sostenibili! Prenota qui e condividi!

Alberghi

Case vacanze

Voli

Autonoleggio

 

Ti è piaciuto questo articolo?Registrati adesso per essere informato gratuitamente sui nuovi articoli

Newsletter...

Ti piace, ti interessa, condividi...

New Posts
  • A volte può essere difficile immaginare quanto sia importante non sprecare l’acqua dal momento in cui siamo sempre bombardati da tante altre informazioni negative. Andiamo a dare un’occhiata su come piccoli cambiamenti possono contribuire a risparmiare acqua. Invece di lasciare il rubinetto aperto mentre lavi la verdura, usa una ciotola. Dopo, riutilizza l’acqua per abbeverare le piante. Riutilizza l’acqua per sciacquare i fondi di caffè da utilizzare per le piante, per il compost o per il prato. Ricchi in nitrogeno, così come in minerali, i fondi di caffè dovrebbero essere diluiti in acqua prima dell’utilizzo. Dopo mangiato, getta gli avanzi nel bidone del compost prima di lavare i piatti. Mentre sciacqui, metti nel lavandino gli altri piatti sporchi, bicchieri e posate; inizieranno a sciacquarsi riducendo lo spreco d'acqua. Tutto ciò che si raccoglie nel fondo del lavandino può essere usato nel compost. In inverno, l’acqua del lavaggio e i piatti in ammollo dovrebbero essere lasciati a raffreddare. In questo modo il prezioso calore dell’acqua viene rilasciato nella casa piuttosto che nella fogna. Le lavastoviglie, che non sono fissate, consentono il riutilizzo dell'acqua usata per il prelavaggio dei piatti molto sporchi drenandola nel lavandino. L'acqua può essere intrappolata nel lavandino o in un pentolino sporco, dove il calore viene lentamente rilasciato in casa, facendo risparmiare sui costi energetici in inverno. Naturalmente, l'opposto si applica in estate, quando troppo caldo non è piacevole. L’acqua calda non è sempre necessaria. Solitamente - appena finiamo di lavarci le mani, l’acqua inizia a riscaldarsi quindi alla fine abbiamo solo fatto riscaldare i tubi. Possiamo invece risparmiare acqua chiudendo il rubinetto mentre ci insaponiamo. L’acqua che scorre serve solo all’inizio e alla fine quando ci sciacquiamo; quindi far scorrere l’acqua mentre ci insaponiamo è solo uno spreco. Quindi, se misuri la quantità d’acqua risparmiata ogni giorno grazie a questi semplici metodi, noterai decine di litri di acqua pura e potabile lasciata intatta nel serbatoio. Riducendo l’utilizzo dell’acqua calda, le bollette si ridurranno. Tutto questo, solo dal lavandino della cucina! ATC per un’altra idea di alloggio!!! Youtube facebook Twitter Instagram ATC per modelli di consumo più sostenibili! Prenota qui e condividi! Alberghi Case vacanze Voli Autonoleggio Ti è piaciuto questo articolo? Registrati adesso per essere informato gratuitamente sui nuovi articoli Newsletter... Ti piace, ti interessa, condividi...
  • Sei stanco della tua cucina? Non c’è bisogno di spendere migliaia di Euro per per darle un piccolo ritocco. Basta seguire questi suggerimenti e farai grandi cambiamenti con un piccolo budget. Hai bisogno di un trattamento colorato per finestre? Basta acquistare una finestra di tiglio a basso costo e dipingerla con un colore luminoso. Puoi usare un pennello parzialmente asciutto e verniciare a caso per un look invecchiato. Dipingi le tue pareti con una pittura brillante, solare e poi dipingi casualmente altre zone con un colore giallo più profondo, altre di pesca scuro e altre di terracotta. Mescola le pitture con un vetro liquido e strofina un panno bagnato ad ogni passata prima che la pittura si secchi. Dipingi i vecchi armadi con alcuni strati di vernice usando un pennello asciutto. È possibile acquistare del nastro adesivo per auto e applicarlo semplicemente sotto la modanatura per una nota più attraente. Utilizza un pannello in tessuto a strappo per creare lembi intorno alle aree sottostanti. È possibile coprire vecchi apparecchi come lavastoviglie e armadi con una bella tenda colorata che si appende sul bordo. Utilizza piatti e tazze spaiati per decorare una mensola elegante appesa alla parete della cucina. I piatti dai colori vivaci e le tazze appese creeranno delle simpatiche decorazioni. Se il piano di lavoro non è come quello di una volta, rimuovi la vecchia superficie e sostituiscila con delle piastrelle colorate e irregolari che è possibile acquistare a poco prezzo in un negozio per le cose di casa. Se il piano è irregolare, utilizzate un pezzo di compensato per uniformare la superficie prima di mettere giù le piastrelle. Decorare la tua cucina non deve essere costoso. Con un po’ di fantasia e un po’ di lavoro si può trasformare anche la cucina più noiosa in un'opera d'arte. Tende e vernice colorati faranno una grande differenza in qualsiasi cucina. Non importa quanto piccolo o scuro lo spazio possa essere. ATC per un’altra idea di alloggio!!! Youtube facebook Twitter Instagram ATC per modelli di consumo più sostenibili! Prenota qui e condividi! Alberghi Case vacanze Voli Autonoleggio Ti è piaciuto questo articolo? Registrati adesso per essere informato gratuitamente sui nuovi articoli Newsletter... Ti piace, ti interessa, condividi...
ATC DIY Community
ATC Design
wormerweg 4G-112, 1311 XB Almere
the Netherlands
KvK: 72065281
BTW: NL263226773B01
Services
Support & Contact
Terms & conditions 
Privacy policy
Blogger traffic Program
 
Free 3D plan